È davvero facile puntare il dito contro la Rap sullo stato di

degrado e sulla carente pulizia di Palermo. In realtà come, alle volte, accade anche nelle coppie… le colpe e le responsabilità non sono di una sola parte. Se è vero che sono carenti gli interventi di spazzamento e di rimozione dei rifiuti in alcune zone di Palermo, dall’altra parte è anche vero che i rifiuti da qualcuno vengono abbandonati su strade e marciapiedi.

A Palermo è attivo un servizio di ritiro degli ingombranti a domicilio. Basta prenotarsi ed è la Rap che viene a ritirare materassi, divani, mobili… insomma i rifiuti di grandi dimensioni. Accanto a questo importantissimo servizio c’è poi quello dei centri di raccolta in cui è possibile conferire in modo differenziato ogni tipo di rifiuto.

Perché quindi sporcare la città?

C’è chi sostiene che se ogni parte della città venisse pulita costantemente non si genererebbero le discariche. Ma stanno veramente così le cose?

Il servizio andato in onda su TGS lunedì 16 agosto 2021

By Giovanni Villino

Giornalista professionista e siciliano creativo. Direttore responsabile di Redat24.com. Redattore di Tgs, Telegiornale di Sicilia. Appassionato di social media e sostenitore del citizen journalism.

One thought on “Il rifiuto della civiltà a Palermo”
  1. Nell’anno 2019 mese luglio ho segnalato all’azienda RAP RIFIUTI INGOMBRANTI ABBANDONATI DA PERSONE INCIVILI.PREMETTO NON SONO RESIDENTE IN PALERMO l’azienda mi rispose il giorno dopo che avrebbero provveduto alla rimozione. fiducioso alla risposta,
    tanta meraviglia e rabbia ricevetti una imail dalla RAP NEL MESE DI GIUGNO ANNO 2020 anni con data del ricevimento avevano provveduto alla rimozione della mia segnalazione in parole povere di meraviglia ancora tanto???

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.