C'è poco gas o ci sono molte paure per la guerra? Sabato 26 febbraio il ministero della Transizione ecologica ha dichiarato lo stato di "pre-allarme". Che succede adesso?