Una guerra dimenticata quella in Georgia, nel 2008. E la Russia che ha già dimostrato di poter violare il diritto internazionale, invadere altri paesi e farla franca.