Negare il bene – romanzo di Giovanni Villino

  • Negare il bene
  • Editore: I Buoni Cugini Editori
  • Pagine: 180
  • Prezzo di copertina: €18
  • ISBN  979-1255470359

Acquista copia con lo sconto del 15%

Salvatore Luce di certezze ne ha poche, a partire dal lavoro: è un giornalista precario. Insofferente nei confronti di parenti e amici e indolente nei rapporti di coppia, si dedica anima e corpo al suo mestiere. Da anni si occupa di cronaca giudiziaria per un quotidiano di Palermo. Sarà una piovosa mattina di giugno a metterlo davanti a un delitto che lo riguarda molto da vicino. Un omicidio efferato e senza un movente porta Salvatore a dover scoprire luoghi della città che fino a quel momento ignorava. Ma, soprattutto, si dovrà confrontare con una storia difficile da raccontare sulle pagine di un giornale. Tutto viene, infatti, tenuto in vita solo da rituali e mancate verità.

Giovanni Villino ritorna in libreria con un nuovo romanzo: “Negare il bene”, edito da “I Buoni Cugini Editori”. È un libro che racconta la precarietà giornalistica, la dimensione ermetica delle tradizioni siciliane e l’inganno che si cela dietro l’apparente lotta tra il bene e il male. 

La canzone che ha anticipato l’uscita di “Negare il bene” – testo di G. Villino – musica G. Villino + AI

In “Negare il bene” il lettore si troverà a mettersi in discussione di fronte ad alcuni enigmi e indovinelli che garantiranno un’esperienza di lettura piena di colpi di scena. Una miscela intrigante di mistero, suspense ed elementi occulti. Un’esplorazione nelle profondità della psiche umana, in un luogo che si spinge al di là della comprensione razionale. 

In questo libro – afferma l’autore – ci sono diversi aspetti che traggono spunto dal mondo delle tradizioni popolari. Ci sono pratiche ermetiche che non saranno mai pienamente spiegate ma che puntano a dare una prospettiva diversa al racconto. “Negare il bene” cela un gioco di parole ed è, in parte, lo svelamento di un inganno che sta alla base del romanzo stesso. Ho cercato di dare una mia interpretazione al contrasto tra bene e male, tra presenze e assenze. Ma ho anche voluto omaggiare Palermo e le sue tante e contraddittorie storie”. 

Nel nuovo romanzo di Giovanni Villino l’ambientazione a Palermo aggiunge ulteriore fascino e profondità alla storia: è, infatti, la città stessa a diventare un personaggio vivo e mutevole. “Niente è come sembra” è l’adagio che accompagna il lettore in questa storia che lega con diversi espedienti letterari elementi di fantasia a fatti storici.

Il booktrailer di Negare il bene

PRESENTAZIONI

  • Istituto Don Bosco Villa Ranchibile 🗓️ (prossimamente la data)
  • Mediterraneo Tennis Club 🗓️ (prossimamente la data)
  • Feltrinelli 🗓️ (prossimamente la data)
  • Palazzo del Poeta 🗓️ (prossimamente la data)
  • Libreria NuovaIpsa 🗓️ (prossimamente la data)
  • Spazio Cultura Macaione 🗓️ (prossimamente la data)
  • San Luigi Gonzaga 🗓️ (prossimamente la data)
  • Gilda Sconzajuoco 🗓️ (prossimamente la data)

RASSEGNA STAMPA